• Integrazione Aeroportuale

    Traccia i passeggeri sospetti
  • 1

Aeroporto

Data: Giugno 2016    |    Cliente: AdP Brindisi

 

La soluzione implementata presso Aeroporti di Puglia” (http://portal.aeroportidipuglia.it) consente di acquisire in modo anonimo e passivo i modelli biometrici dei passeggeri mentre entrano nell'area dell'aeroporto per poi seguirli nel loro percorso.

Lo scopo principale della soluzione implementata è:

“Tracciare i passeggeri all'interno dell'area dell'aeroporto rintracciando più volti contemporaneamente, confrontare immediatamente le immagini provenienti da flussi video e quindi identificare una persona sospetta tramite confronto in tempo reale con i database di una watch list”

Un criterio esplicito per il Responsabile della Sicurezza Aeroportuale era quello di garantire che l'installazione di una nuova apparecchiatura non interferisse con la normale attività dell'aeroporto.

L'integrazione prevede l'installazione di dispositivi di acquisizione video, configurati e installati in base ai contesti applicativi (Verification 1: n). Questo scenario ha fornito a Reco l'opportunità di dedurre complessi contesti operativi e identificare gli indicatori di prestazione della soluzione.

 

Workflow Implementato

 

1. Iscrizione dei passeggeri all'ingresso

Il volto del passeggero viene rilevato automaticamente e catturato dal sistema all'ingresso dell'aeroporto. L'immagine relativa viene codificata creando una rappresentazione numerica e memorizzata in un database con un timestamp. L'immagine fisica, invece, viene automaticamente scartata subito dopo.

In ogni caso, l'intero processo di rilevamento e registrazione avviene passivamente e non è invasivo: il passeggero non ha bisogno di fermarsi o interagire con la telecamera, quindi il flusso operativo dell'aeroporto non viene influenzato.

 

2. Processo di matching all'interno dell'aeroporto

All'interno delle aree dell'aeroporto, sono stati installati diversi nodi Reco che sono in grado di catturare l'immagine del volto di un passeggero. Ogni immagine è codificata in un modello e utilizzata per attivare un processo di ricerca sul database per potenziali corrispondenze.

 

3. Alert

Una volta trovata una corrispondenza, viene inviata una notifica a una Sala di controllo in merito al riconoscimento. In casi analitici specifici i timestamp possono essere utilizzati per determinare quanto tempo ha impiegato il passeggero a passare da un nodo all'altro.

  • Organizzazioni Private

    Organizzazioni Private

    Organizzazioni Private   Abbiamo fornito una soluzione di riconoscimento intelligente a un'organizzazione privata, al fine di rilevare e prevenire comportamenti
  • Smart City

    Smart City

    Smart City   L'esigenza principale presso il Centro Residenziale Universitario di Bertinoro (Ce.U.B. dell'Università di Bologna) è stata quella di
  • Aree Pubbliche

    Aree Pubbliche

    Aree Pubbliche   Il componente Reco Context rileva le persone nei flussi video in real-time e memorizza le informazioni anonime
  • Strutture Ricettive

    Strutture Ricettive

    Strutture Ricettive   Il modulo Reco Face può essere configurato per riconoscere gli ospiti registrati e verificarne le informazioni, identificare
  • Parcheggio

    Parcheggio

    Parcheggio   Il componente Reco License Plate combinato con il componente Reco Face ci consente di offrire un approccio flessibile
  • 1

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy. Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.